Premio di laurea Vincenzo Vignola

Su iniziativa dell’Avv. Gaetano Vignola, Socio e Past President del Rotary Club di Bari, al fine di onorare la memoria del padre Prof. Ing. Vincenzo Vignola, Socio del Rotary Club di Bari, nel ventesimo anniversario della morte, è bandito un concorso per l’Anno Rotariano 2005-2006, secondo quanto specificato del bando qui sotto pubblicato.

Bando di Concorso
Premio “Prof. Ing. Vincenzo Vignola”
per una tesi di laurea in Ingegneria Elettrica

Il Concorso ha per oggetto un premio per una tesi di laurea in Ingegneria Elettrica.
Possono concorrere giovani che abbiano conseguito negli ultimi due anni accademici, la laurea in Ingegneria Elettrica presso una Università riconosciuta nel territorio nazionale, e siano nati e/o residenti nella circoscrizione del Distretto 2120 del Rotary International (Puglia e Basilicata).
Il premio è di euro 3.000 (tremila); esso sarà assegnato dal Rotary Club Bari nel corso di una apposita cerimonia al concorrente autore della migliore tesi di laurea, selezionata con giudizio insindacabile dalla Commissione Giudicatrice, all’uopo nominata.
La Commissione potrà anche assegnare il premio ex aequo nella misura di euro 1.500 (millecinquecento), ove risultino vincitori due concorrenti.
Sono esclusi dalla partecipazione al concorso i laureati che siano legati a Rotariani da rapporto di coniugio, parentela entro il quarto grado o affinità entro il medesimo grado o si trovino in altre situazioni di inammissibilità per ragioni dovute al rispetto dell’etica Rotariana.
Le tesi di laurea dovranno pervenire, entro e non oltre il 15/4/2006, alla segreteria del Club, c/o Circolo Unione – 70100 Bari, via XXIV Maggio,7, o presso lo Studio Legale dell’Avv. Gaetano Vignola (Via Beatillo n. 17, Bari), corredate dai seguenti documenti:
1. domanda di partecipazione al concorso, con dichiarazione di non trovarsi nelle condizioni di esclusione citate nel bando;
2. dichiarazione sostitutiva di certificato di nascita e di certificato di residenza;
3. certificato di laurea, con votazione finale e per i singoli esami sostenuti;
4. curriculum studiorum, contenente anche una breve sintesi della tesi di laurea;
5. copia della tesi di laurea;
6. ogni altra eventuale documentazione ritenuta utile ai fini della valutazione della Commissione Giudicatrice
7. dichiarazione con cui si consente espressamente o non si consente il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 11 della legge 31 dicembre 1996, n. 675.
Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla Segreteria del Club (tel+fax 080/5242274) o per e-mail: ‘rotarybari@tin.it
A concorso espletato, i concorrenti che non sono stati premiati potranno richiedere la restituzione, a loro spese, della documentazione presentata con esclusione dei documenti di cui ai punti 1 e 6.

Bari, 22 Novembre 2005

IL PRESIDENTE DEL R.C. BARI

I commenti sono chiusi